Chi siamo: un po’ di storia dell’IS Fabio Besta

L’Istituto “Fabio Besta” nasce nel 1925 con R.D. 26.3.1925, n. 463, come Regia Scuola commerciale.
Con D.P.R. del 10 luglio 1960, n.1948 la R. Scuola Tecnica Commerciale venne sostituita dall’Istituto professionale di Stato con lo scopo di ”preparare personale idoneo all’esercizio delle attività di ordine esecutivo nei vari settori del commercio”. Due gli indirizzi didattici: addetto alla segreteria ed addetto alla contabilità d’azienda. 
Dall’anno scolastico 1932/1933 venne assegnata dall’Amministrazione comunale l’attuale sede di Borgo Cavour, 33. Dal 1 settembre 2003 l’Istituto si è arricchito di un nuovo indirizzo, associando la sede dell’Istituto professionale di Stato per i Servizi Sociali di Treviso, che già vantava una decennale esperienza nella formazione di Operatori addetti all’Assistenza ed Esperti in attività Ludico-Espressive; oggi la sede dell’Istituto è ubicata in via S. Pelajo, 35.

L’Istituto “Fabio Besta”, si è così trasformato definitivamente in un Istituto Statale d’Istruzione Secondaria Superiore di importanza strategica per il contesto sociale, economico e culturale del Trevigiano, dimostrando altresì una dinamicità attenta alle esigenze di rapido cambiamento della società contemporanea.

Dall’anno scolastico 2010-2011 l’IS Fabio Besta è un istituto professionale quinquennale con  due indirizzi di studio: commerciale e socio-sanitario. Il ciclo di studi si suddivide in due bienni e un quinto anno che termina con l’esame di stato. I percorsi degli Istituti Professionali sono parte integrante del sistema dell'istruzione secondaria superiore, in cui si articola il secondo ciclo del sistema di istruzione e formazione (di cui all'articolo 1 del decreto legislativo 17 ottobre 2005, n. 226, come modificato dall'articolo 13 della legge 2 aprile 2007, n. 40). Essi sono finalizzati al conseguimento di un diploma quinquennale di istruzione secondaria superiore.

L'offerta formativa si articola in un'area di istruzione generale, comune a tutti i percorsi, e in aree di indirizzo. L'area di istruzione generale ha l'obiettivo di fornire ai giovani la preparazione di base, acquisita attraverso il rafforzamento e lo sviluppo degli assi culturali, che caratterizzano l'obbligo di istruzione: asse dei linguaggi, asse matematico, asse scientifico-tecnologico, asse storico-sociale.

Le aree di indirizzo, presenti sin dal primo biennio, hanno l'obiettivo di far acquisire agli studenti competenze spendibili in vari contesti di vita e di lavoro, mettendo i diplomati in grado di assumere autonome responsabilità nei processi produttivi e di servizio e di collaborare costruttivamente alla soluzione di problemi.

Dall’anno scolastico 2011/2012 l’IS Fabio Besta è diventato Ente di formazione accreditato presso la Regione Veneto (DGR 133 del 22/02/2012).

A partire dall’anno scolastico 2013/2014 l’Istituto può attivare corsi triennali IeFP per il conseguimento delle qualifiche: Operatore amministrativo-segretariale, Operatore ai servizi di promozione e accoglienza: indirizzo servizi del turismo.

Dall’a.s. 2015/2016 l’Istituto è stato selezionato dal MIUR come “Snodo formativo territoriale” per la ”formazione del personale della scuola e la formazione su tecnologie e approcci metodologici e didattici" nell’ambito del Programma Operativo Nazionale (PON) “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” (2014-2020, Fondo Europeo di Sviluppo Regionale - FESR)

 L’Istituto è intitolato a Fabio Besta (1845-1922) docente universitario e professore emerito della prima cattedra universitaria di ragioneria presso l’Università Ca’ Foscari a Venezia. Varie le sue pubblicazioni di ragioneria e di economia aziendale, di contabilità di Stato, finanza pubblica e gestione bancaria.

Vai all'inizio della pagina